Straordinaria scoperta archeologica a Lefkada - Le isole Ionie e Lefkas - IonianMood noleggio barche Lefkada

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Straordinaria scoperta archeologica a Lefkada

Pubblicato da Simona in Attualità · 4/3/2016 23:04:41
Tags: anticoteatrogrecoLefkada

05/03/2016
Verso la fine del 2015, durante gli scavi archeologici in corso nella zona collinare di Koulmou, nei pressi dell’originaria città di Lefkada, chiamata Nirikos, è venuto alla luce un antico teatro greco. Si tratta di una scoperta straordinaria perché è l’unico mai rinvenuto nel territorio delle isole Ionie e sembra essere ancora in ottime condizioni.  



Gli archeologi ancora non sanno dare una precisa collocazione storica di questo imponente monumento, dato che la sua esistenza non è mai stata menzionata nelle innumerevoli fonti storiche finora studiate dagli esperti del settore.

Esiste però una testimonianza dell’esistenza di un antico teatro a Lefkada,  resa nota dall’archeologo tedesco E. Kruger, che agli inizi del XX secolo durante una spedizione archeologica durata pochi giorni, aveva già rilevato la presenza di un solenne anfiteatro presumibilmente di epoca pre-romana, ma i risultati dello scavo non furono mai pubblicati e tutto rimase in sospeso fino ad oggi.



La notizia è stata ufficialmente pubblicata su numerose testate giornalistiche verso la fine di Gennaio 2016. Le diverse sezioni di scavo effettuate recentemente nella stessa area indicata dall’archeologo tedesco, hanno portato alla luce diversi elementi architettonici che testimoniano l’imponenza dell’opera rinvenuta: alcune gradinate scolpite nella roccia, un’ampia porzione riservata all’orchestra, alcuni muri di sostegno e parte del palcoscenico.

Tali ritrovamenti fanno presupporre che il teatro sia di dimensioni piuttosto grandi, si ipotizza addirittura che potesse ospitare 10.000 posti a sedere, e se si pensa che il maestoso teatro di Epidauro ne ospita circa 13.000, ci si puo’ fare un’idea delle eccezionali dimensioni che dovrebbe avere questo ritrovato gioiello dell’architettura antica.



Il Ministero della Cultura Ellenico ha dichiarato, in accordo con il Sindaco di Lefkada, che bisognerà procedere all’esproprio delle aree, gran parte di proprietà privata, e alla continuazione degli scavi per i quali servirà un ingente finanziamento. Con la speranza, aggiungiamo noi, che questa importante scoperta archeologica non venga nuovamente accantonata, visto che inspiegabilmente è passato più di un secolo dai primi scavi effettuati dall’archeologo Kruger, e visto che questa è un’opportunità che ci aiuterà a ricostruire un importante passaggio della storia dell’antica Lefkada.

Fonti:

http://www.meganisitimes.gr/2016/01/21/kai-xafnika-i-leykada-zei-ston-pyreto-toy-arxaioy-theatroy-tis/

http://www.elllas.gr/?p=1695

http://greece.greekreporter.com/2016/01/21/archaeologists-discover-large-ancient-theater-on-greek-island-of-lefkada/

http://ilfattostorico.com/2016/01/23/scoperto-un-teatro-greco-sullisola-di-leucade/

Nota: Le foto pubblicate su questo articolo provengono da  http://www.elllas.gr/?p=1695




Nessun commento

Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu